Stampa
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Bando ISMEA 2017 – contributi per insediamento giovani agricoltori

Al via da oggi le domande di accesso alle agevolazioni del bando ISMEA per il primo insediamento in agricoltura

Una dotazione di 65 milioni di euro, di cui 5 milioni riservati ai territori colpiti dal terremoto, e 45 giorni di tempo per richiedere i contributi. Questo l'assetto dell'edizione 2017 del bando ISMEA che promuove il ricambio generazionale in agricoltura sostenendo le operazioni fondiarie dei giovani che si insediano per la prima volta in qualità di capo azienda agricola.

L'agevolazione è riservata ai giovani di età compresa tra i 18 e i 40 anni non compiuti, residenti in Italia e in possesso di adeguate conoscenze e competenze professionali, che intendono acquistare un'azienda agricola con un mutuo agevolato. ISMEA interviene con un contributo in conto interessi nella misura massima attualizzata di 70mila euro, erogabile per il 60% alla conclusione del periodo di preammortamento, e dunque all’avvio dell’ammortamento dell’operazione, e per il 40% all’esito della corretta attuazione del piano aziendale allegato alla domanda di partecipazione.

In linea di massima il bando sostiene operazioni di importo compreso tra 250mila e 2 milioni di euro, ma in caso di interventi di importo inferiore o superiore a tali soglie l'operazione può essere realizzata attraverso la concessione di un mutuo ipotecario a garanzia del quale ISMEA acquisisce ipoteca di primo grado sul terreno oggetto dell’operazione per un valore pari al 120% del mutuo.

Le domande possono essere presentate a partire dalle 12.00 di oggi, martedì 28 marzo, e fino alle ore 12.00 del 12 maggio 2017. I giovani che ancora non dispongano di adeguate capacità e competenze professionali possono comunque partecipare all'avviso, a condizione di impegnarsi ad acquisirle entro 36 mesi dalla data di adozione della determinazione di ammissione alle agevolazioni.

I contributi ISMEA non sono l'unico strumento a sostegno del ricambio generazionale nel settore. Gli agricoltori under 40, ha ricordato il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina annunciando la pubblicazione del bando, possono beneficiare dell'esenzione totale per tre anni dal versamento dei contributi previdenziali, prevista dalla legge di bilancio 2017, e della Banca delle terre realizzata da ISMEA per conto del Mipaaf per valorizzare le aree incolte e favorire l'insediamento di giovani in agricoltura.

 

 

  •  

    13.jpg - 51.91 KB

  •  

  •  

  • Consueling :